I.P.S.S.A.R. KAROL WOJTYLA di Catania

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Benvenuto - Welcome - Bienvenue - Willkommen - Bienvenido

nel sito ufficiale dell’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania

Plesso di via  Raccuglia Plesso di via Lizio  Bruno Plesso di viale  Tirreno Plesso di via Anfuso
I nostri quattro plessi
 
Dirigente Scolastico dott.ssa Daniela Di Piazza  
 
Uffici di Presidenza e Sede Amministrativa
via Vittime civili di guerra n. 8 – 95123 Catania – tel. 095 484836 – fax 095 7571828
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
orario di ricevimento dell'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico:
martedì (ore 10,00 – 12,00) e giovedì (ore 10,00 – 12,00 / 15,00 – 17,00)

Sito ottimizzato per Internet Explorer 8.0, Mozilla Firefox 4.0, Safari 5.0 e per una visualizzazione di 1280x1024
Nomi, loghi e immagini sono marchi o marchi registrati dei rispettivi proprietari

 
Sono aperte le iscrizioni ai Percorsi d'istruzione per adulti di secondo livello (ex Corsi serali) − A.S. 2015-2016

Possono iscriversi ai precorsi di enogastronomia, sala e vendita e accoglienza turistica anche adulti con cittadinanza non italiana e quanti hanno compiuto il sedicesimo anno di età, purché in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo d'istruzione. Per coloro che sono in possesso di titoli superiori è possibile il riconoscimento di crediti. Il termine di scadenza per le iscrizioni è il 31 maggio 2015 e comunque non oltre il 15 ottobre 2015.

Per le iscrizioni rivolgersi ai nostri Uffici di segreteria in via Vittime civili di guerra 8,
il martedì (10,00 - 12,00) e il giovedì (10,00 - 12,00 / 15,00 - 17,00).

 
Progetti PONFondi Strutturali Europei − "Cosa fa la mia scuola"

Pon_Logo_full_MIUR_t-680x127

clicca sul logo per visitare le pagine
PON 4 ALL »  I.P.S.S.E.O.A. »  C.T.P. n. 2
Attività in corso…

» PON FESR 2007-2013 - Asse II ob. E-1 - Potenziare gli ambienti per l'autoformazione e la formazione degli insegnanti e del personale della scuola
»
PON FESR 2007-2013 - Asse II ob. C -  Bando e disciplinare di gara prot. n. 5087/C50C del 03-06-2013
»
PON FESR 2007-2013 - Asse II – "Qualità degli ambienti scolastici"Obiettivo C

 
La solidarietà… è per noi uno stile di vita da insegnare
Banner-foncanesa
Banner-telethon
Banner-unitalsi

 

Avviso pubblico di selezione di corsisti al Piano di miglioramento dell'offerta formativa

E-mail Stampa PDF

Si comunica l'avviso pubblico, prot. n. 2624 / B6 del 30/04/2015, di selezione dei corsisti del "Piano di formazione del personale docente volto ad acquisire competenze per l’attuazione di interventi di miglioramento e adeguamento alle nuove esigenze dell’offerta formativa”, di cui alla nota del MIUR, Direzione Generale per il Personale Scolastico prot. n. AOODGPER 17436 del 27/11/2014.

Download » Nota prot. n. 2624 / B6 del 30/04/2015
Download » Modello di domanda
Download » Tabella di valutazione dei titoli

 

Esempi di seconda prova scritta esame di Stato 2015

E-mail Stampa PDF

Si comunica che il MIUR ha pubblicato ulteriori esempi di seconda prova scritta esame di Stato 2015, tra i quali risultano ora anche quelli che riguardano, per gli istituti Alberghieri, gli indirizzi enogastronomia e accoglienza turistica.

Download » Nota MIUR
Download » Esempio di seconda prova per l'Enogastronomia
Download » Esempio di seconda prova per l'Accoglienza turistica

 

Comenius “Le mariage: toute une histoire”

E-mail Stampa PDF

Si è concluso il progetto Comenius in lingua francese Le mariage: tuoute une histoire…, promosso dall’Ipsseoa “Karol Wojtyla” di Catania, scuola ospitante, per promuovere un dialogo intergenerazionale e interculturale, creando strategie per l’acquisizione delle lingue straniere, che ha accolto le delegazioni di alunni e docenti provenienti da Francia, Spagna, Germania e Belgio accolta con calore e disponibilità (con arrivi il 19 aprile e partenza il 25), mettendo a disposizione locali e attrezzature. I docenti si sono confrontati con i colleghi europei, favorendo così la presa di coscienza dei valori culturali comune europei, al di là delle differenze; così attraverso gli scambi e le attività di progetto, si sono evidenziati i valori comuni che costituiscono la cultura europea. Un percorso iniziato lo scorso febbraio, accolti dalla scuola Cecs La Garenne di Charleroi, e le attività sono state coordinate entrambi gli anni dai docenti: Alessandra Costarella, lingua francese, Mario La Rosa, inglese, con il contributo di Claudia Cardone. Focus dell’incontro: il matrimonio, un’istituzione che riflette ogni singolo aspetto della società che lo istituisce. Per l’occasione è stata organizzata una conferenza dall’Istituto “Karol Wojtyla”, passaggio importante del progetto Comenius, nell’aula magna del Convitto nazionale “Mario Cutelli” “Il matrimonio e le sue tradizioni. Storia, arte e società fra Ottocento ai giorni nostri”; ha aperto il lavori il dirigente dott. Daniela Di Piazza con un incisivo intervento e formulando i ringraziamenti al Dirigente Scolastico del Convitto Cutelli per la sua disponibilità, ai docenti che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento e in particolare Costarella. A seguire l’interessante riflessione di Benedetto Caruso - Dirigente responsabile - Unità Operativa di Base - Beni demoetnoantropologici - che ha presentato la sua équipe di lavoro. Notevoli e accurate relazioni storiche di Rosy Orlando e Giusy Gattuso, che hanno approfondito l’argomento Conoscenza, fidanzamento e matrimonio in Sicilia. Usi, costumi e tradizioni fra Ottocento e Novecento, ponendo l’accento su usi antichi legati al matrimonio.

Leggi tutto...
 

Calendario esami preliminari - candidati esterni esami di Stato 2014-2015

E-mail Stampa PDF

 

Rinvio convocazione Collegio dei docenti

E-mail Stampa PDF

Si comunica che la convocazione del Collegio dei docenti, fissata per il 6 maggio, visto lo sciopero previsto in tale data, per garantire il numero legale, è rimandata al 14 maggio p.v. alle ore 16,00.

 

Giornata del Rugby

E-mail Stampa PDF

Regolamento di gioco - variazioni per il Rugby seven e modifiche

Premessa
La manifestazione è a carattere amichevole, in quanto nasce dal comune intento degli istituti che vi prendono parte, di promozionare ed incentivare il gioco del rugby all’interno delle istituzioni scolastiche. La manifestazione si chiuderà con la consegna di un attestato di merito, con l’indicazione del risultato raggiunto, a ciascun giocatore. Il fair-play, caratteristica propria del gioco del rugby, dovrà essere l’obiettivo principale della manifestazione.

Classi

Alunni nati negli anni 1998-1997-1996, e’ ammesso in distinta un solo alunno nato nel 1999.

Composizione delle squadre
Ogni squadra potrà essere composta da 10 giocatori di cui 7 in campo. Non sono ammesse squadre composte esclusivamente da 7 giocatori, senza possibilità di cambi in panchina. Tutti i giocatori devono essere utilizzati nell’incontro.

Modalità di gioco
Le squadre si incontreranno in un girone unico all’italiana.

Tempi di gioco
Gli incontri si disputano in 2 tempi di 7’ ciascuno con intervallo di 2’.

Impianti ed attrezzature
Il campo rispetterà le misure regolamentari previste per il rugby seven.

Abbigliamento
Scarpe da gioco munite di tacchetti di gomma o plastica senza anima metallica.

Disposizioni tecniche
Ogni meta vale 5 punti. Il calcio di trasformazione vale 2 punti, ma va battuto mediante calcio di rimbalzo (drop). Dopo la segnatura di una meta il calcio di rinvio viene effettuato dalla squadra che l’ha realizzata. Il pallone può essere giocato con i piedi solamente dentro i “22”, segnati a m. 10 circa dalla linea di meta. La conquista del pallone può avvenire solo attraverso il tallonaggio, è vietata la spinta. Alla rimessa laterale nell’allineamento partecipano 2 giocatori per squadra e non si può alzare il saltatore. Sono ammesse le sostituzioni “volanti”, il giocatore sostituito può rientrare. La mischia è composta da 3 giocatori per squadra. Per penalità grave (cartellino giallo), il giocatore subisce l’espulsione temporanea dal campo per 2’.

Assistenza medica sanitaria
L’assistenza medico sanitaria, durante lo svolgimento della manifestazione, è a carico degli Istituti scolastici partecipanti. Il CUS Catania, settore rugby, metterà a disposizione un medico a bordo campo.

Arbitraggio
Gli Istituti partecipanti, potranno inserire nel Modello B1, alunni o docenti, tesserati o ex tesserati con la FIR, con compiti di arbitraggio.

 

Interruzione di energia elettrica

E-mail Stampa PDF

Si comunica che martedì 5 maggio 2015 dalle 8,30 alle 16,15 il plesso di via Anfuso sarà senza energia elettrica e di conseguenza anche senza acqua. Pertanto le aule e gli altri locali saranno al buio e non si potrà garantire l'uso dei servizi igienici, dei laboratori ed adeguate misure di sicurezza.

Leggi » Circolare 343 del 30-04-2015

 

UdA “Che bedda a nostra Catania”

E-mail Stampa PDF

Il giorno 13 aprile 2015 per la classe 2^H di via Raccuglia ed il giorno 17 Aprile 2015 per la classe 2^J dello stesso plesso, gli alunni delle suindicate classi hanno svolto l’attività pratica prevista dall’U.d.A. direttamente sui siti cittadini loro assegnati dal docente prof. Antonino Caltabiano e Petralia Giuseppe. Gli alunni della classe 2^H sono stati accompagnati dai docenti A.Caltabiano, L.Ginex e G.Petralia ed ogni singolo alunno ha illustrato il sito assegnato mentre il resto della classe svolgeva la funzione di “turista”. Ciò, ha fatto capire ai singoli alunni che tale attività non è semplice poiché ci vuole tanta ricerca, parecchia memoria, molta preparazione e proprietà di linguaggio. Inoltre gli alunni hanno notato la presenza di parecchi “veri turisti” con una guida locale che parlava speditamente l’inglese ed altre lingue comunitarie e ciò ha fatto capire loro l’importanza dello studio delle lingue straniere. Il giorno 17 aprile la stessa attività è stata svolta dagli alunni della 2^J accompagnati dai docenti A. Caltabiano, G. De Lucia e G. Petralia. Gli alunni hanno anche loro seguito le medesime modalità della precedente classe con una sola eccezione che mentre un alunno illustrava il Palazzo degli Elefanti, sede del Comune di Catania, l’intera classe accompagnatori compresi sono stati invitati a visitare tutto l’interno dell’edifico guidati dal Cerimoniere del Comune di Catania Commendatore Luigi Maina, il quale con infinita disponibilità ha mostrato agli alunni e ai docenti le bellezze architettoniche del Comune di Catania e di tutti i “tesori” all’interno dello stesso. Le tele dello “Sciuti” pittore zafferanese non da tutti conosciuto, una statua in bronzo di Emilio Greco, l’ampio salone di rappresentanza dove sono stati accolti Presidenti della Repubblica, Capi di Stato e di Governo, monarchi e personalità importanti. Inoltre ci sta anche la poltrona dove si è seduto il Papa Giovanni Paolo II divenuto Santo e che oggi viene venerata come una reliquia. Continuando il giro, gli alunni hanno potuto osservare una ricca vetrina con delle reliquie di “S. Agata” e qualche atro importante tesoro. Inoltre hanno attraversato la galleria dei Sindaci di Catania dal dopoguerra ad oggi dove ci stanno i ritratti degli stessi fino a quello attuale. Infine il “Cerimoniere” ha fatto visitare l’aula Consiliare riccamente decorata dal pittore maestro “Contraffatto” con ricchi dipinti alle pareti ed il fascino della volta del tetto con ai bordi immagini rappresentative del “carattere” del popolo catanese. Gli studenti sono rimasti affascinati dalla loquacità e dalla ricchezza di notizie oltre che dalle molteplici informazioni fornite dal Cerimoniere e da ciò hanno anche compreso che fare la “guida turistica” comporta tanta passione ed anche tantissimo studio e documentazione. Entrambe le esperienze sono state giudicate oltremodo soddisfacenti per gli alunni soprattutto per quelli che vorranno in futuro intraprendere tale attività lavorativa.

proff. Giuseppe Petralia e Antonino Caltabiano


 

Special Football Cup - Primavera 2015

E-mail Stampa PDF

A Torre del Grifo una straordinaria giornata di calcio e di condivisione per centinaia di ragazzi si è svolta il 13 aprile 2015 nella splendida ed assolata cornice del nostro Centro Sportivo "Calcio Catania". Va in archivio con sorrisi e soddisfazione degli organizzatori, la "Special Football Cup - Primavera 2015", torneo di calcio a 5 integrato misto riservato agli studenti degli Istituti Scolastici di Primo e Secondo grado della Provincia di Catania. La manifestazione odierna ha impreziosito un progetto fortemente voluto e curato dalla Delegazione Provinciale FIGC di Catania, unitamente al Settore Scuola Sport del Comitato Italiano Paralimpico ed in collaborazione con Torre del Grifo Village.

 

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 10

Italian Danish English French German Greek Irish Norwegian Portuguese Spanish Swedish

Chi è online

 171 visitatori e 1 utente online


VII Edizione
Trofeo “A. Di Piazza”

Catania 22-23 aprile 2015
Progetto Europeo Comenius
“ Le Mariage: toute une histoire... ”

Catania 19-24 aprile 2015
2° Trofeo A.N.M.I.
“ Il mare… nel piatto ”




Convegno A.i.c.i.c.


I.P.S.S.E.O.A. "Karol Wojtyla"
5 novembre 2014

Master sul Rum


I.P.S.S.E.O.A. "Karol Wojtyla"
27 ottobre 2014